Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0508
 
Cloud Server > 4 - Accesso ai Cloud Server > Configurazione e uso di periferiche esterne collegate sulla macchina fisica del client dell'utente (

4.2.1 Configurazione e uso di periferiche esterne collegate sulla macchina fisica del client dell'utente (Windows)

Attivando un Cloud Server Windows è possibile collegarvi periferiche che in realtà sono collegate alla macchina client con la quale stiamo facendo l'accesso RDP. Gli utenti possono così accedere ai dispositivi e alle risorse locali direttamente dalla sessione remota. Le periferiche che possono essere collegate sono unità locali, dischi esterni, chiavette usb, stampanti, e altri dispositivi Plug and Play: in Windows Server 2008 R2 è possibile collegare dispositivi portatili Windows quali lettori multimediali basati sul protocollo MTP (Media Transfer Protocol) nonché fotocamere digitali basate sul protocollo PTP (Picture Transfer Protocol).

Per poter collegare le periferiche é sufficiente:
  1. Aprire su Windows "Connessione a desktop remoto" (Programmi > Accessori)
  2. Cliccare su "Opzioni" e posizionarsi sul tab "Risorse locali" (fig.1)
  3. Cliccare sul pulsante "Altro ..." e selezionare le risorse che si vogliono rendere collegate anche alla macchina virtuale remota (fig.2)

[fig.1]


[fig.2]

Questo permette di poter accedere ai propri file in maniera più veloce e diretta anche dalla macchina virtuale remota. Inoltre condividendo l'accesso con altri utenti alla macchina remota, è possibile che questi accedano direttamente alle nostre risorse locali in modo veloce e più efficace. Questa tecnologia rimane comunque subordinata alla banda in upload della propria connessione Internet.