Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0508
 

8.1.5 Connettere un disco virtuale Guida valida per il servizio Cloud Server Pro

Prima di tentare il caricamento di una qualsiasi immagine su di un disco, verificarne la compatibilità con il sistema Aruba Cloud.

E' possibile connettere un disco virtuale sia in fase di creazione di un Cloud Server, o anche successivamente in fase di modifica. In questo secondo caso non è necessario spegnere il Cloud Server.

Per connettere un immagine disco ad un disco virtuale durante la creazione di un Cloud Server:
  1. Al momento della scelta dei dischi fissi, nella sezione "hard disk", cliccare su "Connetti disco" relativo ad uno spazio HD non ancora in uso. Si aprirà una finestra con la lista delle immagini caricabili fra quelle presenti nello spazio FTP. Selezionare l'immagine che si vuole usare e cliccare su "Connetti".
  2. A questo punto si aprirà una finestra per la scelta e la selezione della grandezza in GB del disco virtuale. Si tenga presente che successivamente sarà possibile unicamente aumentare la dimensione del disco, non sarà possibile diminuirla. Digitare la grandezza e premere "OK".
Al termine della procedura di creazione del Cloud Server, sarà già presente il nuovo disco con l'immagine caricata.

Per connettere un immagine disco ad un disco virtuale di un Cloud Server esistente:
  1. Andare alla pagina di modifica del singolo Cloud Server: selezionare il tab "Gestisci" e cliccare sul pulsante "Gestisci" nell'elenco relativo al Cloud Server a cui si vuol connettere il disco virtuale.
  2. Scorrere la pagina di riepilogo del Cloud Server fino alla scheda "Dischi Virtuali" e cliccare su "Connetti" relativo a uno spazio HD non ancora in uso. Si aprirà una finestra con la lista delle immagini caricabili fra quelle presenti nello spazio FTP. Selezionare l'immagine che si vuole usare e cliccare su "Connetti".
Al termine della procedura potremo vedere in elenco il nuovo disco con l'immagine caricata.