COMPUTING > Cloud Server > 14 - Schede template > APL-004 - CentOS 7.x 64bit - Plesk Obsidian - WordPress Toolkit

APL-004 - CentOS 7.x 64bit - Plesk Obsidian - WordPress Toolkit Guida valida per il servizio Cloud Server Pro Guida valida per il servizio Cloud Server Smart

Plesk

Caratteristiche

Questo template è una Linux CentOS 7 con pannello di controllo Plesk Obsidian;
Con il pannello di controllo potrai incrementare la produttività, la gestione, la velocità, la sicurezza, la facilità d'uso delle applicazioni e servizi forniti ai tuoi clienti in hosting nel tuo server.
Configurare il server non è mai stato così semplice grazie anche all'integrazione con i servizi quali server mail, server ftp, statistiche web ...
Aumenta la sicurezza del sistema nonché la protezione di tutte le applicazioni: più sicuri gli upload con il servizio FTP, più sicure le tue mail con l'elevata protezione AntiSpam.
Dai la possibilità ai tuoi clienti di diventare loro stessi rivenditori dei tuoi servizi: interessanti e potenti sono gli strumenti messi a tua disposizione e già inclusi quali la gestione del traffico generato, la possibilità di impostare i limiti di spazio e di utilizzo da parte dell'utente finale ...
Potrai personalizzare il pannello di controllo come preferisci e addirittura avere un tipo di grafica diverso per ogni tipologia di utenza, puoi inoltre aggiungere il tuo logo aziendale. Allo stesso modo puoi configurare una lingua diversa per ogni utente.

Come accedere

Si accede tramite SSH con utente root e la relativa password.
Si effettua il primo accesso al pannello di controllo Plesk con utente root (successivamente usare admin) e la password scelta in fase di attivazione tramite browser web all'indirizzo
https://IPDELSERVER:8443

Esempio: se il server ha indirizzo IP 1.2.3.4 si dovrà collegarsi con il browser all'indirizzo
https://1.2.3.4:8443/

Al primo accesso tramite il pannello di controllo Plesk sarà necessario fornire i propri dati (nome, email e impostazione di nuova password) e sarà necessario inserire il codice di attivazione della licenza Plesk (trial o acquistata in lease tramite il Pannello di Controllo Cloud) per proseguire.
 
Su tutti i template CentOS è disponibile Fail2ban, per maggiori informazioni consultare il tutorial dedicato.

Configurazioni

I Componenti di Pesk già installati sono i seguenti:
  • Base packages of Plesk
  • Plesk Updater
  • PHP5 support
  • Apache web server support
  • Nginx support
  • MySQL server support
  • Postfix Mailserver
Dal menu Tools and Settings è sufficiente cliccare su Updates and Upgrades per modificare i componenti in base alle proprie esigenze.

Per il presente template le porte aperte sono:
8447 TCP
8880 TCP
8443 TCP
80 TCP
443 TCP
22 TCP

Versione del Template

1.0

Changelog

Plesk Obsidian