COMPUTING > Cloud Server > 6 - Gestire un Cloud Server > Inizializzare un Cloud Server Smart: ripristinare le condizioni di origine

6.05 Inizializzare un Cloud Server Smart: ripristinare le condizioni di origine Guida valida per il servizio Cloud Server Smart

 ATTENZIONE: si ricorda che "INIZIALIZZA" è una azione irreversibile, saranno eliminati definitivamente tutti i dati presenti all'interno del Cloud Server Smart.
L'operazione di "INIZIALIZZAZIONE" consiste nell'effettuare il reset dello spazio disco e del template del Cloud Server Smart. Questa operazione è eseguibile solo con Cloud Server Smart spento e Snapshot disattivato.

Cosa non modifica l'inizializzazione:

Il sistema provvederà a mantenere la taglia (vCPU/RAM/HD) impostata al momento della richiesta di inizializzazione, e non quella scelta al momento della creazione del Cloud Server Smart. L'indirizzo IP pubblico assegnato al Cloud Server Smart rimarrà invariato. Eventuali operazioni schedulate associate al Cloud Server Smart rimarranno attive.
 
Servizio Confermato
Taglia (vCPU/RAM/HD)  
IP Pubblico  
Operazioni Schedulate  

Cosa modifica l'inizializzazione:

Eventuali Bilanciatori collegati al Cloud Server Smart dovranno essere ricollegati successivamente alla inizializzazione. Potrebbe essere necessario configurare nuovamente eventuali controlli di monitoraggio. Se nel Cloud Server Smart sono state installate licenze Plesk, queste dovranno essere installate nuovamente a seguito della inizializzazione.
 
Servizio Resettato
Bilanciatori  
Cloud Monitoring  
Licenze Plesk  

Procedura

Per inizializzare un Cloud Server Smart, accedere alla scheda del Cloud Server Smart all'interno del Pannello di Controllo e procedere come indicato:
  • Assicurarsi che non vi sia uno Snapshot attivo sulla macchina.
  • Spegnere il Cloud Server Smart.
  • Cliccare su "INIZIALIZZA" presente nell'area "AZIONI SERVER".

  • Assegnare al Cloud Server Smart una nuova Password per l'Account di gestione (può essere utilizzata anche quella originale).

  • Se lo si desidera è possibile cambiare il template tramite il pulsante "CAMBIA".

  • Cliccare sul pulsante "INIZIALIZZA CLOUD SERVER".

  • Si aprirà un livello modale "Inizializza Cloud Server" in cui si richiede la conferma dell'azione.
  • Confermare e cliccare su "OK, CONFERMA".