Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0508
 
Cloud Server > 10 - IP Pubblico > Configurare Multi-IP su un Cloud Server openSuse esistente

10.2.5 Configurare Multi-IP su un Cloud Server openSuse esistente Guida valida per il servizio Cloud Server Pro

Prima di procedere è necessario eseguire la procedura di assegnazione Multi-IP su un Cloud Server esistente nel Pannello di Controllo. Si può quindi provvedere alla configurazione degli stessi nell'interfaccia di rete all'interno del proprio Cloud Server Linux openSuse:
  1. Accedere tramite Console di Ripristino al proprio Cloud Server Linux openSuse.
  2. Lanciare da riga di comando yast2.
  3. Nell'interfaccia grafica, spostandosi con le frecce e il <Tab> portarsi su "Network Settings" dentro "Network Devices" e premere "Invio".

  4. Si aprirà l'elenco delle interfaccie di rete presenti: spostandosi sempre con le frecce e il <Tab> selezionare l'interfaccia di rete per la quale si sta configurando il Multi-IP e spostando la selezione su [Edit] battere "Invio".

  5. Nella scheda "Address" spostarsi su "[Add]" e quindi riportare nei campi i valori relativi all'IP e alla subnet mask precedentemente annotati, lasciando il campo "Alias Name" senza nessun valore. Confermare le modifiche spostandosi su "OK".

  6. A questo punto nella schermata "Address" nella sezione "Additional Addresses" sarà riepilogato il nuovo IP aggiunto.  Confermare le modifiche spostandosi su "Next" e successivamente su "OK", quindi per uscire selezionare "Quit".

A questo punto il Cloud Server Linux openSuse è correttamente configurato per il servizio Multi-IP.
L'operazione di configurazione degli IP nell'interfaccia di rete del proprio Cloud Server, deve essere ripetuta ogni volta che si effettua un cambiamento nel Pannello di Controllo relativamente agli IP pubblici.