Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0508
 

8.1.6 Esportare un immagine disco Guida valida per il servizio Cloud Server Pro

Per esportare un immagine disco di un proprio disco virtuale, su Aruba Cloud è semplice e veloce:
  1. Andare alla pagina di modifica del singolo Cloud Server: selezionare il tab "Gestisci" e cliccare sul pulsante "Gestisci" nell'elenco relativo al Cloud Server a cui si vuol connettere il disco virtuale.
  2. Spegnere il Cloud Server cliccando sul bottone "Spegni".
  3. Scorrere la pagina di riepilogo del Cloud Server fino alla scheda "Dischi Virtuali" e cliccare su "Esporta" relativo al disco che si vuole esportare. Si aprirà una finestra con il nome e la posizione, all'interno dello spazio FTP, dell'immagine che verrà creata. Fino a che l'immagine non è stata creata non sarà possibile riaccendere il Cloud Server; il tempo necessario all'esportazione dipende dalla dimensione del disco.
Al termine della procedura potremo trovare nello spazio FTP, nella posizione indicata, l'immagine disco appena esportata.
Non è possibile esportare il disco di un Cloud Server archiviato, per procedere all'esportazione è necessario prima ripristinarlo.
 
 Le operazioni descritte hanno esclusivamente carattere esemplificativo: l'uso improprio o non eseguito con la dovuta attenzione e competenza, può causare la perdita parziale e/o totale di dati e in alcuni casi può compromettere il corretto funzionamento della macchina virtuale. Si sconsiglia l'uso di tale guida se non in possesso di dovute competenze. Aruba S.p.A. non si assume le responsabilità di eventuali problemi o danni causati dall'uso di tali guide.