DATABASE  /  Cloud DBaaS  /  2 - Attivare e gestire un servizio  /  Backup automatici

2.5.1 Backup automatici

I backup automatici del servizio Cloud DBaaS (a prescindere dal tipo di risorse, siano esse condivise o dedicate) sono di tipo incrementale e sono eseguiti se lo stato del servizio è "Attivo" o "Limitato".

Di seguiti un esempio di backup automatico con frequenza giornaliera per un database che venga modificato quotidianamente.
  • Ipotizziamo che si inizi il lunedì: avremo quindi una copia integrale del database al primo backup.
  • Per i sei giorni successivi saranno registrate solo le variazioni del database.
  • Arrivati all'ottavo giorno (il lunedì della settimana successiva), il sistema provvederà a fare un "merge", ossia una fusione, tra la prima copia (integrale) e la variazione successiva.
  • Al nono giorno (martedì successivo) verrà eseguita la stessa procedura aggiornando l'ultimo backup con le modifiche del database apportate al giorno successivo.
 
lun. mar. mer. gio. ven. sab. dom. lun. mar. mer.
originale mod. 1 mod. 2 mod. 3 mod. 4 mod. 5 mod. 6      
copia 1 copia 2 copia 3 copia 4 copia 5 copia 6 copia 7      
originale  originale +
mod. 1
mod. 2 mod. 3 mod. 4 mod. 5 mod. 6 mod. 7    
  copia 1 copia 2 copia 3 copia 4 copia 5 copia 6 copia 7    
  originale +
mod. 1 
originale +
mod. 1+2
mod. 3 mod. 4 mod. 5 mod. 6 mod. 7 mod. 8  
    copia 1 copia 2 copia 3 copia 4 copia 5 copia 6 copia 7  
    originale +
mod. 1+2 
originale +
mod. 1+2+3
mod. 4 mod. 5 mod. 6 mod. 7 mod. 8 mod. 9
      copia 1 copia 2 copia 3 copia 4 copia 5 copia 6 copia 7
Saranno sempre disponibile 7 copie di backup mantenute per 7 giorni a meno che non sia stato eseguito il ripristino di un backup.