DATABASE  /  Cloud DBaaS  /  2 - Attivare e gestire un servizio  /  Creare un servizio

2.1 Creare un servizio

Il servizio Cloud DBaaS non permette di effettuare:
  • la conversione da risorse condivise a risorse dedicate e viceversa;
  • la modifica della licenza da MySQL a Microsoft SQL Server e viceversa;
  • la modifica della versione della licenza.

Per creare un Cloud DBaaS procedere come indicato:
  • collegarsi al Pannello di Controllo;
  • selezionare la voce "DATABASE" presente nel menù orizzontale;
  • nella sezione "Cloud DBaaS Gestione" cliccare sul pulsante "AGGIUNGI SERVIZIO";
  • si accederà alla sezione "Configura il tuo DBaaS".

Per creare un Cloud DBaaS condiviso con database MySQL procedere come indicato:
 
Al primo step "Scegli tipologia DBaaS" selezionare "Risorse CONDIVISE".

Al secondo step "Seleziona il Database" selezionare "MySQL".
  • Selezionare la versione del database.
  • Indicare la capacità dello storage, il sistema imposta la dimensione minima ad 1 GB, il valore dello storage può essere aumentato fino ad un massimo di 100 GB.
     
    Il servizio Cloud DBaaS non permette di effettuare il downgrade delle risorse configurate in fase di creazione, ma solo il loro upgrade.
  • Indicare al sistema come comportarsi in caso di superamento della quota compresa nel piano selezionato tra due opzioni:
    • La risorsa storage in eccesso verrà conteggiata con piano tariffario a consumo.
    • Impedire il superamento delle quote previste dal piano.
       
      Il servizio Cloud DBaaS sarà portato nello stato "Limitato" in cui solo alcune funzioni sono abilitate.
Al terzo step "Configurazione" assegnare:
  • Nome servizio - il nome del servizio
  • Password - la password dell'utente
     
    Per maggiori informazioni sulle regole di creazione per nomi e password, consulta la guida dedicata.
Cliccare sul pulsante "PROSEGUI >".

Verificare le configurazioni impostate nell'area "Riepilogo del tuo DBaaS".

Confermare la creazione tramite il pulsante "CREA DBAAS".

Il servizio Cloud DBaaS sarà adesso visualizzato nell'elenco presente nella sezione "Cloud DBaaS Gestione".
Per creare un Cloud DBaaS condiviso con database Microsoft SQL Server procedere come indicato:
 
Al primo step "Scegli tipologia DBaaS" selezionare "Risorse CONDIVISE".

Al secondo step "Seleziona il Database" selezionare "Microsoft SQL Server".
  • Selezionare la versione del database.
  • Indicare la capacità dello storage, il sistema imposta la dimensione minima ad 1 GB il valore dello storage può essere aumentato fino ad un massimo di 100 GB.
     
    Il servizio Cloud DBaaS non permette di effettuare il downgrade delle risorse configurate in fase di creazione, ma solo il loro upgrade.
Al terzo step "Configurazione" assegnare:
  • Nome servizio - il nome del servizio
  • Password - la password dell'utente
     
    Per maggiori informazioni sulle regole di creazione per nomi e password, consulta la guida dedicata.
Cliccare sul pulsante "PROSEGUI >".

Verificare le configurazioni impostate nell'area "Riepilogo del tuo DBaaS".

Confermare la creazione tramite il pulsante "CREA DBAAS".

Il servizio Cloud DBaaS sarà adesso visualizzato nell'elenco presente nella sezione "Cloud DBaaS Gestione".
Per creare un Cloud DBaaS dedicato con database MySQL procedere come indicato:
 
Al primo step "Scegli tipologia DBaaS" selezionare "Risorse DEDICATE".

Al secondo step "Seleziona il Database" selezionare "MySQL".
  • Selezionare la versione del database.
Al terzo step "Personalizza servizio" impostare i valori per le risorse.
  • vCPU: indicare il numero di vCPU, il sistema imposta la quantità minima ad 1, il valore può essere aumentato fino ad un massimo di 24.
  • RAM: indicare il valore per la RAM, il sistema imposta il valore minimo ad 1 GB, il valore può essere aumentato fino ad un massimo di 72 GB.
  • Storage: indicare la capacità dello storage, il sistema imposta la dimensione minima a 10 GB, il valore dello storage può essere aumentato fino ad un massimo di 500 GB a blocchi di 10 GB.
Il servizio Cloud DBaaS non permette di effettuare il downgrade delle risorse configurate in fase di creazione, ma solo il loro upgrade.

Al quarto step "Configurazione" assegnare:
  • Nome servizio - il nome del servizio
  • Nome Database - il nome del database
  • Username (admin) - il nome dell'utente
  • Password - la password dell'utente
     
    Per maggiori informazioni sulle regole di creazione per nomi e password, consulta la guida dedicata.
Cliccare sul pulsante "PROSEGUI >".

Verificare le configurazioni impostate nell'area "Riepilogo del tuo DBaaS".

Confermare la creazione tramite il pulsante "CREA DBAAS".

Il servizio Cloud DBaaS sarà adesso visualizzato nell'elenco presente nella sezione "Cloud DBaaS Gestione".
Per creare un Cloud DBaaS condiviso con database Microsoft SQL Server procedere come indicato:
 
Al primo step "Scegli tipologia DBaaS" selezionare "Risorse DEDICATE".

Al secondo step "Seleziona il Database" selezionare "Microsoft SQL Server".
  • Selezionare la versione del database.
Al terzo step "Personalizza servizio" impostare i valori per le risorse.
  • Licenze: indica il numero delle licenze legate alla versione Microsoft SQL Server scelta, il sistema imposta la quantità a 4 licenze e non può essere modificata.
  • vCPU: indicare il numero di vCPU, il sistema imposta la quantità minima a 4, il valore può essere aumentato fino ad un massimo di 16.
  • RAM: indicare il valore per la RAM, il sistema imposta il valore minimo a 12 GB, il valore può essere aumentato fino ad un massimo di 50 GB.
  • Storage: indicare la capacità dello storage, il sistema imposta la dimensione minima a 100 GB, il valore dello storage può essere aumentato fino ad un massimo di 1.000 GB a blocchi di 10 GB.
Il servizio Cloud DBaaS non permette di effettuare il downgrade delle risorse configurate in fase di creazione, ma solo il loro upgrade.

Al quarto step "Configurazione" assegnare:
  • Nome servizio - il nome del servizio
  • Nome Database - il nome del database
  • Username (admin) - il nome dell'utente
  • Password - la password dell'utente
     
    Per maggiori informazioni sulle regole di creazione per nomi e password, consulta la guida dedicata.
Cliccare sul pulsante "PROSEGUI >".

Verificare le configurazioni impostate nell'area "Riepilogo del tuo DBaaS".

Confermare la creazione tramite il pulsante "CREA DBAAS".

Il servizio Cloud DBaaS sarà adesso visualizzato nell'elenco presente nella sezione "Cloud DBaaS Gestione".