Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0508
 
Cloud Server > 3 - Creare e configurare un Cloud Server > Scegliere il Nome e la Password

3.2.6 Scegliere il Nome e la Password

Ogni singolo Cloud Server è identificato da un "Nome" e da una "Password".

Nome



All'interno della stessa rete non possono coesistere Cloud Server con lo stesso nome. Il nome scelto serve per identificare nel Pannello di Controllo il singolo Cloud Server, in realtà il nome effettivamente assegnato al Cloud Server è generato da un insieme di regole che prendono in considerazione anche il nome scelto e creano un nome del tipo: DC1_ARU-12345_nome_2201 (dove DC1 è identificativo del data center, ARU-12345 è la login, nome corrisponde al nome scelto e 2201 è un numero seriale assegnato).

Modifica nome

Il nome può essere modificato successivamente alla attivazione del Cloud Server dal Pannello di Controllo.
  • Accedere all'are "Cloud COMPUTING".

  • Selezionare il data center che ospita il Cloud Server.

  • Cliccare sulla voce "Gestione" sotto "CLOUD SERVER" del menù di sinistra.

  • Selezionare il Cloud Server che si vuole rinominare con un click su "GESTISCI".

  • Cliccare sul pulsante "MODIFICA NOME" presente nell'area "AZIONI SERVER".

L'operazione di rinomina si può effettuare su Cloud Server acceso, spento e archiviato.

Password



La password deve essere composta da almeno 7 caratteri e deve contenere maiuscole (A-Z), minuscole (a-z) e numeri (0-9). La password non può essere modificata. Si consiglia di salvare in un luogo sicuro copia dei nomi e delle relative password.
 
In caso di template su base Linux è possibile aggiungere una chiave SSH.

 
N.B. non è possibile recuperare e/o cambiare password di accesso per le proprie macchine virtuali: si raccomanda pertanto di conservare la propria password in modo da poterla recuperare in caso di smarrimento.